#TuristiACasaPropria - La Villa Reale di Monza


 

Eccoci qua ancora una volta a raccontare i "nostri" posti, a viverli da turisti quando di solito sono solo il contorno della nostra quotidianità. Questa volta vi parliamo davvero di casa nostra, di Monza, la città dove vivamo, e di un gioiello per troppo tempo nascosto, riscoperto recentemente e finalmente valorizzato a dovere: la Reggia di Monza! 

Booking.com

 

Eccola lì a 10 minuti a piedi da casa... quante volte ci siamo passati davanti senza nemmeno degnarla di uno sguardo? Quante volte ci siamo rilassati nei suoi giardini senza nemmeno immaginare cosa ci sia dentro? Quante volte abbiamo corso nel suo parco (uno dei più grandi d'Europa) senza nemmeno pensare al tesoro storico, architettonico e culturale che ci stavamo perdendo e che abbiamo rischiato di perdere! Sì, perchè questo pezzo di storia monzese, lombarda e italiana è stato salvato dalla rovina solo negli ultimi anni e, grazie ad una splendida opera di restauro e manutenzione tuttora in corso, oggi è tornato visitabile!

 

Opera di Piermarini, voluta dagli Asburgo alla fine del XVIII secolo, prima amata, poi odiata e infine abbandonata dai Savoia, la reggia accoglie gli ospiti che arrivano da Viale Cesare Battisti con la sua pianta a U e le sue ali laterali protese come in un caloroso abbraccio.

 

Accettate questo abbraccio e scegliete di farvi ammaliare dai suoi saloni, dalle sue stanze e dalla sua storia! 

 

Ci sono 2 opzioni diverse di visita:

  1. Appartamenti Reali - Primo Piano (€ 10): si tratta degli appartamenti di re Umberto I e della regina Margherita, splendidamente restaurati e in buona parte riarredati anche se non fedelmente, visto che gran parte degli arredi originali sono scomparsi o portati altrove. La visita di circa un'ora e mezza è guidata (audioguida + guida della villa), interessante e anche divertente con qualche aneddoto stuzzicante sulla vita di corte. Bellissime le tappezzerie, gli affreschi e i decori che vi proiettano negli ultimi anni del XIX secolo.
  2. Appartamenti Privati - Secondo Piano (€13.5): nei mesi scorsi questi spazi hanno ospitato mostre molto interessanti come quella di Steve McCurry, ma dal 1° Febbraio sono visitabili usufruendo della realtà aumentata, ovvero la visita verrà effettuata con degli occhialini che consentiranno di vedere contenuti aggiuntivi e 3D. Una bella iniziativa che consente di ovviare alla mancanza di arredi. Noi ancora non abbiamo provato ... ma a breve provvederemo.

E poi esiste il biglietto combinato per € 19. 

Una volta terminata la vostra visita che fare? Potete prendervi un bel thè o fare un aperitivo al Lounge Bar situato al piano terra, oppure fare una passeggiata nei giardini reali per poi addentrarvi nel parco (una volta riserva di caccia voluta da Napoleone) alla scoperta delle sue cascine e delle sue ville... 

 

Facciamo davvero i complimenti a tutti coloro che hanno reso possibile il salvataggio della Villa Reale perchè è un monumento davvero splendido, purtroppo ancora poco conosciuto dagli stessi monzesi, che merita di essere visitato e pubblicizzato. 

Informazioni Utili:

Website: www.reggiadimonza.it 

Orari: Tue-Sun 10-19.

Ristorante: www.lecucinedivillareale.it


Post Collegati




E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma. 

E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.

Copyright © 2010 - 2017 Poppackers Travel Blog by Federica Sala & Marco Muzii. All rights reserved