#TuristiACasaPropria - Alla scoperta di Bergamo Alta

Il Natale a Milano

Che vogliate fare una gira fuori porti o stiate programmando un tour in Lombardia, non dimenticatevi assolutamente di Bergamo! Pensiamo sia difficile trovare un posto che in una giornata sia in grado di offrire così belle emozioni ... sì perché Bergamo sa regalare la magnificenza della natura e l'imponenza della storia, il tutto all'interno del borgo della Città Alta, terrazza grandiosa sulle Alpi Orobie e sulla Pianura Padana.

 

Noi abbiamo scoperto questa perla lombarda in una giornata sfruttando i preziosi consigli di VisitBergamo.


Il cuore della Città Alta


Per raggiungere la Città Alta vi consigliamo di prendere la funicolare che dal 1887 collega le due parti del capoluogo. Parcheggiate in Piazza della Libertà ( € 2.20 all'ora per un massimo di € 15 a giornata ) e poi dirigetevi verso la funicolare. I biglietti ( Link ) costano € 1.30 l'uno ( validità 75 minuti - altrimenti c'è il giornaliero da € 3.50 ) e si possono comprare non solo presso la stazione ma anche nelle tabaccherie della città. La funicolare mostra teneramente la sua età, ma con tenacia si arrampica verso il centro storico sfidando egregiamente una pendenza del 52% e lasciando intravedere la bellezza del panorama circostante.

Una volta usciti dalla stazione della funicolare dirigetevi verso Via Gombito e ripercorrete il decumano dell'antica Bergomum tra edifici medievali che oggi ospitano negozi, bar e ristoranti più o meno turistici  in un'incredibile commistione di epoche.

Là dove il cardo e il decumano si incontravano due millenni fa, oggi sorge la Torre del Gombito del XII secolo che oggi ospita l'ente del turismo bergamasco e dall'alto dei suoi 52 metri offre un'interessante vista della città e della natura circostante.

 

Proseguite per poche centinaia di metri ed eccovi arrivare nel fiore all'occhiello della Città Alta: Piazza Vecchia. Che dire? Semplicemente bellissima con il suo Palazzo della Ragione del XII secolo, da sempre sede del governo cittadino, e la Torre Civica, detta il "Campanone", dalla cui terrazza raggiungibile pagando solo € 3 a testa si può godere di una spettacolare vista sulle Alpi e sulla Pianura Padana.

 

Altri elementi caratteristici di Piazza Vecchia sono la fontana Contarini del 1780 e il Palazzo Nuovo che oggi ospita la ricca Biblioteca Angelo Mai.

Il Palazzo della Ragione divide Piazza Vecchia da Piazza del Duomo, altro luogo davvero affascinante delle città e centro del potere religioso dove potete trovare: il Duomo, la Basilica di Santa Maria Maggiore, la stupenda Cappella Colleoni ed, infine, il Battistero. 

La Basilica di Santa Maria Maggiore risalente al 1137 è davvero stupenda, con interni barocchi sontuosi. Vale davvero la pena di entrare per godere della bellezza dei decori di questa imponente chiesa.

Praticamente adiacente alla Basilica si trova la Cappella Colleoni, mausoleo del condottiero Bartolomeo Colleoni che, alla fine del Quattrocento, fece abbattere uno degli absidi originari di Santa Maria Maggiore per lasciare posto alla sua tomba rinascimentale esternamente decorata con marmi bianchi e rossi, mentre internamente ricca di opere d'arte.

 

E' strano pensare che in Piazza del Duomo, il Duomo sia un'attrazione di "secondo piano. Esso, infatti, per quanto conservi opere di artisti importanti non regge il paragone con la bellezza dei due edifici descritti in precedenza.


Stupendi panorami


Le vedute ed i panorami che offre sono sicuramente uno degli elementi che distinguono Bergamo Alta... ed ora vi indichiamo alcuni punti interessanti per poter scattare foto ed ammirare i paesaggi circostanti.

 

Oltre alla terrazza della Torre Civica di cui già abbiamo parlato, un ottimo punto panoramico è offerto dalle Mura Venete che circondano il centro storico. Percorrendo Viale delle Mura potete arrivare a Porta S. Alessandro dove prendere la Funicolare di San Vigilio per raggiungere l'omonimo colle da dove immortalare la Città Alta circondata dal territorio bergamasco. 

 

Infine, rientrati nel centro storico, proprio prima di prendere la Funicolare per ritornare alla Città Bassa, visitate la Rocca con il suo parco, testimonianza del passato bellico della città da cui ammirare le torri medievali, i tetti ed i campanili del cento storico.

 


Vuoi saperne di più ?





E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma. 

E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.

Copyright © 2010 - 2017 Poppackers Travel Blog by Federica Sala & Marco Muzii. All rights reserved