Cosa vedere in un weekend in Slovenia

AVETE SOLO UN WEEKEND DA PASSARE IN SLOVENIA ? ECCO I NOSTRI CONSIGLI SU COSA VEDERE IN UN WEEKEND IN SLOVENIA

Se ti è piaciuto il nostro blog...


 

Se pochi giorni fa vi abbiamo parlato di Lubiana e di come visitarla in un giorno, oggi vogliamo invece parlare del resto della Slovenia e delle cosa vedere se avete solamente un weekend a disposizione. Come detto, un giorno va dedicato a Lubiana, dopodiché potrete usare la capitale slovena come base per visitare le altre attrazioni di questo bellissimo paese, polmone verde d'Europa.

 

Di seguito vi riportiamo quelle che sono state le mete che siamo riusciti a visitare durante il nostro piccolo giro ... tenete presente che siamo stati in Slovenia durante il periodo invernale, di conseguenza abbiamo evitato la parte costiera che, però, offre bellissimi borghi come Pirano.

il lago di bled

A 54 km dalla capitale slovena, ecco il Lago di Bled, il lago più famoso di tutta la Slovenia e forse uno dei più conosciuti in Europa, da non perdere assolutamente in un weekend in Slovenia. Raggiungerlo è semplicissimo, parcheggiare a Bled un pò meno. I parcheggi sul lungo lago sono tutti pagamento e molto spessi pieni! Noi abbiamo trovato un parking : 2€ per 2 ore. Che dire di Bled? Splendido! Forse un pò turistico ormai, ma se i turisti ci sono... un motivo c'è! Questo lago è uno dei pochi esempi di come l'uomo nei secoli abbia saputo rendere magico ciò che già la Natura aveva reso splendido.

 

Racchiuso tra le Alpi Giulie, il lago dall'acqua verde e azzurra è bello da vedere e da vivere. Per una visita veloce ( come la nostra ) vi consigliamo di percorrere una parte della passeggiata da 6 chilometri che circonda il lago, Non c'è un posto panoramico per eccellenza perché da ogni punto si può godere della bellezza ammaliante di Bled. Il castello del XI secolo arroccato su uno sperone ed affacciato sul lago aggiunge un fascino unico! La vera ragione per visitarlo ( Link, biglietto € 8 ) è la vista che regala dai suoi 100m di altezza.

 

Se avete programmato una visita più lunga potete pensare di prendere una pletna, la tipica imbarcazione del posto, per raggiungere l'isolotto situato nel mezzo del lago, dove spicca la Chiesa dell'Assunzione con la sua Campana dei Desideri. Per soste di più giorni potete anche pensare di scoprire la natura che circonda il lago di Bled cominciando dalla Gola del VintgarLink ) per poi approfondire la vostra conoscenza delle colline che circondano caratterizzano la zona ( Link ).

Skofja Loka

A picture of Skofja Loka
(C) www.visitljubljana.com

Una gita in questa cittadina a soli 30 km da Lubiana è l'ideale per un bel tuffo nel passato. Dominata dal castello del 1511, Skofja Loka è una delle cittadine più antiche di tutta la Slovenia e conserva in Mestni Trg il fascino delle colorate dimore del XVI secolo. Attraversate il Ponte dei Cappuccini per accedere alla città vecchia e ammirare tutte le bellezze di questo paesino: il castello, il fiume con la sua gola e i palazzi medievali. Programmate la vostra visita nel pomeriggio per godervi Skofja Loka al calar della sera, quando le luci dei lampioni vi faranno entrare in una fiaba!

Lago di Bohinj

Il secondo lago imperdibile del vostro weekend in Slovenia! Se siete arrivati a Bled, allungate un pochino la strada (25/30 km) e raggiungete il Lago di Bohinj. In realtà noi vi consigliamo di vederlo prima rispetto a quello di Bled perchè altrimenti il confronto potrebbe sminuirne la bellezza.

Qui la natura è padrona e troverete pochi turisti, ma tante papere, cigni e la splendida chiesa quattrocentesca di San Giovanni il Battista. Durante l'estate è possibile noleggiare kayak o svolgere le classiche attività all'aperto (arrampicata, biking, camminate) ... ma se avete poco tempo vi consigliamo di godere dello splendida panorama  dal ponticello che porta alla chiesa.

grotte di san canziano

Molto vicine a Trieste, le grotte di San Canziano ( Link ) si trovano a solo un'ora di macchina da Lubiana. Dovendo scegliere, meglio queste o le Grotte di Postumia? Noi abbiamo scelto San Canziano per due motivi, il primo è la presenza del fiume Reka che scorre all'interno delle caverne regalando un bel paesaggio, il secondo è il fatto che siano visitate da un minor numero di turisti.

La visita del complesso è ben organizzata, in italiano e vi porterà via circa un'ora e mezzo facendovi scendere fino 160m sotto terra tra formazioni calcaree molto belle e suggestive che vi danno l'idea di quanto breve sia il nostro tempo paragonato a quello del pianeta.

 

Noi ci siamo fermati qui, purtroppo! In due giorni non abbiamo avuto il tempo materiale per visitare altre attrazioni vicino Ljubljana ma quando torneremo non ci faremo scappare Radovljica, le grotte di Postumia e il Castello di Predjama, Pirano, Canale d'Isonzo e altre piccole perle di questa terra poco nota ma così affascinante.

Poppackers in front of the ininity

" EVERY LONG JOURNEY BEGINS WITH A SINGLE STEP "

poppackers - facebook
poppackers - instagram

Se ti piace il nostro blog... 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

SLOVENIA