Val d'Orcia : consigli utili

VOLETE PASSARE UNA VACANZA DA SOGNO? LA VAL D'ORCIA È QUELLO CHE STATE CERCANDO

poppackers-banner

#ITALIA #TOSCANA

Se ti piace il nostro blog... 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER


Val d'Orcia : cosa vedere in una settimana

 

"Colline di Toscana, coi loro celebri poderi,

le ville, i paesi che sono quasi città,

nella più commovente campagna che esista."

Fernand Braudel

 

C'è un angolo di mondo che sembra essere stato ideato e disegnato apposta per incantare chiunque abbia la fortuna di scoprirlo grazie alle sue dolci colline dai colori cangianti, grazie ai suoi borghi medievali perfettamente conservati, grazie ai fantastici prodotti della terra che rendono ogni pasto degno di essere ricordato, grazie ad un ritmo di vita che appare lontano dalle frenesie moderne, ancora così connesso e scandito dalla Natura ... questo angolo di mondo è senza dubbio la meravigliosa Val d'Orcia, una splendida valle che si estende a Sud di Siena, attraversata dal fiume Orcia, e che con pieno merito è considerata Patrimonio dell'Umanità dell'Unesco dal 2004.

 

Così bella ed affascinante da essere scelta da Ridley Scott come location di alcune delle scene più iconiche del suo capolavoro "Il Gladiatore", la Val d'Orcia è una meta che si adatta perfettamente a diversi tipi di esigenze: può essere vista velocemente in uno o due giorni durante un tour più ampio nel centro Italia; è una location ideale per viaggi fotografici o per tour enogastronomici; la Val d'Orcia è inoltre attraversata dalla Via Francigena ed è quindi meta sempre più ambita dagli appassionati dello slow travel, ma è anche perfetta per rilassarsi una settimana circondati da paesaggi mozzafiato in strutture adatte ad ogni tipo di budget.

 

Insomma non avete scuse! Andate in Val d'Orcia

VAL d'ORCIA : QUANDO ANDARE

Dovendo consigliarvi quando andare in Val d'Orcia non possiamo che parlarvi delll'inizio di Settembre, sul finire dell'Estate, quando il paesaggio assume quelle tinte giallo-ocra che rendono la Val d'Orcia davvero unica. I cipressi svettano sulle creste delle colline d'argilla appena arate ed i grappoli d'uva colorano distese infinite di vitigni pronti per la vendemmia.

I colori ed i paesaggi sono davvero splendidi, il tramonto arriva verso le 8 di sera e consente di avere giornate lunghe da sfruttare a pieno.

Il caldo si è fatto sentire, abbiamo superato anche i 35 gradi, per questo se possibile vi consigliamo un agriturismo con piscina dove potersi rilassare nelle ore più torride. Dopo il tramonto, però, un golf o una felpa erano necessari.

 

La Val d'Orcia è comunque un posto magico che cambia in ogni stagione senza perdere nulla del suo fascino. In Primavera a predominare è il verde, mentre le nebbie ed i colori autunnali sono perfetti per gli amanti della fotografia. Gli unici problemi di stagioni più piovose possono essere le strade sterrate (strade bianche) che vi capiterà di percorrere per perdervi tra i meravigliosi poderi della Val d'Orcia.

Val d'Orcia in Estate
A Settembre la Val d'Orcia si prepara alla vendemmia

UN PAESE COSÌ VICINO EPPURE COSÌ LONTANO

 

SCOPRI IL MAROCCO


VAL D'ORCIA : DOVE DORMIRE

Come vi anticipavamo in Val d'Orcia è possibile trovare accomodation per tutte le tasche e per tutte le esigenze: si va dai rifugi per i pellegrini della Via Francigena, agli ostelli, agli agriturismi, agli hotel veri e propri e, infine, alle location di charme.

 

Se, come noi, pensate di dedicare alla Val d'Orcia una settimana in Estate tra relax e scoperta e non volete spendere fortune allora vi consigliamo senza dubbio l'idea di un agriturismo con piscina e come nominativo non possiamo che darvi quello dell'Agriturismo Marinello.

Booking.com

L'Agriturismo Marinello si trova sulla SP18-Strada Provinciale del Monte Amiata a 5 minuti di macchina dalla bellissima Pienza, il cui inconfondibile profilo si può ammirare stando dolcemente sdraiati in piscina circondati dalle dolci colline della Val d'Orcia. 

L'Agriturismo Marinello ha tutto quello che ti aspetti da una struttura di questo genere: uno stile rustico perfettamente coerente con l'ambiente che lo circonda, una bella piscina fresca perfetta per affrontare le ore più calde, un comodo parcheggio in ghiaia, una splendida vista che ogni mattina ti fa svegliare un po' più felice.

Ci sono tre appartamenti dotati di cucina e due camere da letto. Noi abbiamo alloggiato qui per 5 giorni in uno degli appartamenti pagando € 560 (€ 112 a notte) colazione esclusa, che noi abbiamo scelto di fare in autonomia in casa. L'appartamento è stato molto confortevole: pulito e spazioso per una coppia, dotato di un bellissimo bagno. Uniche due note dolenti: mancanza di aria condizionata, compensata in parte dalla presenza di un ventilatore; zanzariere con qualche buco con la conseguente compagnia di fastidiosi insetti estivi ... Infine l'agriturismo non fa da ristorante, ma nella zona non avrete problemi a trovare ottimi posti dove mangiare.

 

Nel complesso ci siamo trovati davvero bene ed il Marinello è stato davvero un'ottima base per visitare la Val d'Orcia.

La Val d'Orcia dalle finestre dell'Agriturismo Marinello
Pienza vista dall'Agriturismo Marinello

VUOI VISITARE FIRENZE RISPARMIANDO TEMPO E DENARO ?

 

ABBIAMO PROVATO PER VOI LA FIRENZE CARD


VAL d'ORCIA : DOVE MANGIARE

Oltre ad essere uno dei luoghi più belli d'Italia, la Val d'Orcia è anche uno dei posti più "buoni". Ci sono migliaia di locande, taverne, agriturismi e veri e propri ristoranti dove deliziarsi con i prodotti locali accompagnati da dell'ottimo vino rosso.

 

 

Davvero non crediamo sia possibile trovare posti dove si mangi male, quindi il nostro primo consiglio è quello di farvi guidare dall'istinto e dalle vostre papille gustative; di seguito, però, vi lasciamo un po' di nominativi tutti felicemente testati durante la nostra vacanza in Val d'Orcia.

 

  • Sette di Vino : situata nel cuore del centro storico di Pienza (in Piazza di Spagna), questa trattoria (consigliata anche dalla Routard) è quanto di meno turistico e di più verace si possa trovare. Come riporta l'insegna all'entrata, qui non troverete né pasta né pizza ma solo tanti semplici ma buonissimi piatti che esaltano i prodotti locali (ottime le bruschette e i fagioli, divino il pecorino alla griglia). Luciano, il proprietario, è davvero gentilissimo (non fatevi spaventare dall'apparenza ruspante). Qui si mangia bene e si spende poco (€15/€20 a persona). 
  • La Buca di Enea : anche questa stuzzicheria si trova a Pienza (Via della Buca 10) in uno dei vicoli del centro storico. I coperti sono pochissimi ma noi abbiamo trovato sempre posto la sera. Si mangia davvero bene, in particolare ricordiamo ancora con gioia il cinghiale alla cacciatora e le bruschette con miele, noci e pecorino alla griglia. Anche qui i proprietari sono estremamente gentili. Si mangia spendendo a cena circa €30 a testa.
  • Poderuccio : situato poco fuori Pienza ad un paio di minuti dal Marinello, questo agriturismo ci ha davvero entusiasmato. Piatti tipici della tradizione toscana con porzioni davvero extra large e buonissime. Noi abbiamo preso un tagliere di salumi e formaggi da capogiro accompagnato da marmellate e miele, una ribollita e un piatto di pici al ragù spendendo €45. Proprietari gentilissimi con cui abbiamo scambiato anche delle piacevoli chiacchiere parlando di viaggi.
  • La Cantina de la Porta : si trova nel piccolissimo centro storico di Monticchiello. Rispetto agli altri che vi abbiamo segnalato, la Cantina è un ristorante vero e proprio che offre piatti molto interessanti nel segno, comunque, delle tradizione e dei prodotti locali. I prezzi sono ottimi (circa € 60/€70 per una cena con antipasto, secondo e dolce). 

SE L'AUTUNNO NON TI CONVINCE ... 

 

SCOPRI IL GIAPPONE ... E POI NE RIPARLIAMO


VAL D'ORCIA : alcune idee per la vostra vacanza

COME ORGANIZZARE IL VOSTRO TOUR in val d'orcia

Chiaramente per organizzarvi e per decidere cosa fare e cosa vedere in Val d'Orcia è necessario capire quanto tempo avete a disposizione e lo scopo del vostro viaggio. Se, quindi, pensate ad un paio di giorni allora c'è poco da fare: usate la macchina per muovervi tra i vari borghi della valle in cui fare delle soste di al massimo un paio d'ore e godetevi i paesaggi che scorreranno di fronte ai vostri occhi.

Se, invece, avete in mente di passare in Val d'Orcia una settimana allora vi possiamo dire quello che abbiamo fatto noi che eravamo interessati a scoprire con calma la zona, scattare un po' di foto e goderci un po' di relax. Abbiamo suddiviso la giornata in 4 momenti: mattina, primo pomeriggio (le ore più calde), pomeriggio, serata. In linea di massima la mattina (più o meno dalle 9.30 al pranzo) è stata dedicata alla visita dei diversi borghi, durante il primo pomeriggio ci rilassavamo in piscina fino alle 4, per poi uscire in perlustrazione alla ricerca di punti fotografici e passare il tardo pomeriggio fino al tramonto a scattare ed ammirare gli splendidi paesaggi, prima di una bella cena condita da del buon vino rosso. 

cosa non perdersi in val d'orcia

Che in Val d'Orcia decidiate di passarci una weekend o una settimana, queste sono le cose che secondo noi non dovete perdervi oltre ai suoi meravigliosi paesaggi.

PIENZA

Pienza la "Città Ideale" della Val d'Orcia

SAN QUIRICO D'ORCIA

La Collegiata di San Quirico d'Orcia è assolutamente splendida.

MONTICCHIELLO

Il piccolissimo paesino di Monticchiello è un gioiellino in Val d'Orcia

ABBAZIA DI SANT'ANTIMO

Meravigliosa Abbazia di Sant'Antimo vicino Montalcino in Val d'Orcia

MONTALCINO

Montalcino, la patria del Brunello.

BAGNO VIGNONI

L'incantevole vasca termale di Bagno Vignoni

BAGNI SAN FILIPPO

Le formazioni calcaree di Bagni San Filippo in Val d'Orcia

CAPPELLA VITALETA

La Cappella Vitaleta: uno dei simboli della Val d'Orcia

AGRITURISMO TERRAPILLE

Fantastico lo scenario della Val d'Orcia che circonda l'Agriturismo Terrapille

Speriamo che questo articolo possa esservi utile, nel caso fatecelo sapere mettendo un bel "Mi Piace" oppure convididendolo o iscrivendovi alla nostra Newsletter per restare sempre aggiornati!



Poppackers in front of the ininity

" EVERY LONG JOURNEY BEGINS WITH A SINGLE STEP "

poppackers - facebook
poppackers - instagram

SCOPRI LA TOSCANA