Tokyo in 3 giorni - giorno 2

ITINERARIO DI TOKYO IN 3 GIORNI, ALLA SCOPERTA DELLA CAPITALE DEL GIAPPONE

Se ti piace il nostro blog ... 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER


Street Food a Tskiji, il mercato del pesce di Tokyo

Proseguiamo nella scoperta di Tokyo in 3 giorni passando alla seconda giornata. Se il primo giorno vi ha portati nei quartieri di Harajuku e Shibuya, oggi vi dedicherete ad un altro grande classico della capitale del Giappone: il mercato del pesce di Tokyo. Dopodiché sarà la volta di Ginza, una sorta di Manhattan orientale, per poi passare alla scoperta dell'anima manga della città nel quartiere di Akihabara ( per gli amici "Akiba" ) ed infine concludere la giornata nuovamente a Shinjuku tra i vicoli di strettissimi di Omoide Yokocho.

ITINERARIO DI TOKYO IN 3 GIORNI - PARTE 2

Primo Giorno:

  • Santuario Meiji Jingu e quartiere di Harajuku
  • Shibuya 
  • Shinjuku - Golden Gai

Secondo Giorno:

  • il mercato del pesce di Tsukiji
  • il quartiere di Ginza
  • il quartiere di Akihabara
  • Shinjuku - Omoide Yokocho 

Terzo Giorno:

  • Senso-ji e il quartiere di Asakusa
  • Ueno Park
  • il quartiere di Yanaka
  • Yurakucho.
Booking.com

TOKYO IN 3 GIORNI - SECONDO GIORNO

tsukiji, il mercato del pesce di tokyo

Si comincia da qui, da Tsukiji, la zona dove risiede il mercato del pesce di Tokyo, il più grande, il più famoso ed il più importante mercato di pesce del mondo. Si comincia da qui perchè il mercato apre ai turisti alle 9 ma chiude alle 11 del mattino, quindi non c'è altra scelta se non quella di iniziare la vostra giornata tra banchi di pesce freschissimo, venditori urlanti, enormi crostacei che vi faranno venire voglia di una buonissima "sushi-breakfast" da consumare in uno dei numerosi ristoranti presenti nell'area ( noi abbiamo provato Sushi Zanmai con grande soddisfazione ).

Se volete saperne di più sul Mercato del Pesce di Tokyo allora leggete il nostro articolo "Tsukiji, il Mercato del Pesce di Tokyo" per informazioni utili e un po' di nostre opinioni.


SCOPRI DI PIÙ SUL ...

MERCATO DEL PESCE DI TOKYO


ginza, una manhattan giapponese

Dopo qualche ora passata tra bancarelle di pesce è il momento di passare all'eleganza ed alla classe di Ginza.

Il mercato di Tsukiji infatti confina con il lussuoso quartiere di Ginza che purtroppo non siamo riusciti a visitare in modo così approfondito dedicandogli solamente una mezzora tornando dal mercato del pesce . C'è da dire che a Ginza non c'è nulla di particolare e, soprattutto, poco di tradizionale. Ginza è davvero una Manhattan giapponese fatta di bellissimi e futuristici grattacieli al cui interno si possono trovare tutte le più importanti marche mondiali e così vi può capitare di trovarvi di fronte all'Armani Ginza Tower, al Sony Building ( dove scoprire le prossime novità tecnologiche ), al Apple Store e via dicendo. Gli amanti di fotografia potranno poi deliziarsi al Nikon Plaza o al Canon Plaza.

 

Insomma come si può ben capire Ginza è una zona "bene" di Tokyo che trova il suo culmine in Chuo-Dori ed Harumi-Dori, ovvero le due strade principali sulle quali si affacciano tutti i principali negozi e ristoranti dove mangiare un boccone.

 

Oltre allo shopping, la principale attrazione di Ginza da un punto di vista culturale risiede nel teatro Kabukiza che offre la possibilità di assistere a spettacoli di Teatro Kabuki. Poco lontano da Ginza si trovano anche i giardini del Palazzo Imperiale che possono essere interessanti in particolar modo durante la fioritura dei ciliegi in Primavera.

 

Diciamo che in una/due ore potete tranquillamente visitare il quartiere di Ginza, a meno che non abbiate bellicosi intenti da un punto di vista dello shopping.

AKihabara

Amate i manga? Siete cosplayers seriali? Siete dei nostalgia di SuperMario, Tekken e via dicendo? Akihabara è il posto che fa per voi, il vostro paradiso terrestre, fatto di insegne pubblicitarie in stile manga, negozi di più piani che vendono solo manga ed accessori ad essi legati, sale giochi, gente che pare uscita da Sailor Moon ... 

Il massimo probabilmente lo si raggiunge all'interno dei Maid Cafèlocali a dir poco surreali e piuttosto cari dove si viene serviti da ragazze vestite in costumi che ricordano le cameriere di inizio secolo che parlano con un tono di voce volutamente bambinesco.

 

Ad Akihabara ci potete passare una giornata intera o potete scappare via dopo un'ora, dipende ovviamente da voi e da quello che cercate. Non è detto che Akiba vi piacerà, non è un posto oggettivamente bello, soprattutto se della cultura otaku ve ne frega poco o niente. E' un quartiere di Tokyo, però, che a nostro avviso va visitato perché probabilmente unico al mondo nel suo genere e perché simbolo di quella componente più "strana" e, se vogliamo, infantile della cultura giapponese.

 

Come raggiungere Akihabara : se avete il JR Pass usate la Yamanote Line e scendete alla fermata di Akihabara.

 

I migliori negozi di manga: su Internet si trovano nomi come Mandarake, Super Potato e Animate. Noi da profani dei manga siamo entrati nel primo e ovviamente non abbiamo la capacità per dirvi se effettivamente sia un must per gli amanti del genere. Il nostro consiglio è quello di lasciarvi guidare dall'istinto ed entrare nei tanti piccoli o grandi negozi che troverete e farvi una vostra classifica.

shinjuku

Di Shinjuku vi abbiamo già parlato per la vostra prima sera a Tokyo. Nella seconda serata si torna tra le mille luci di Shinjuku questa volta però il quartiere a luci rosse di Kabukicho non è il cuore della visita. Oggi potete pensare di fare prima un giro nella zona ovest dominata da grandi grattacieli tra i quali svetta il Tokyo Metropolitan Government da cui si può godere di una bella vista della dall'alto senza dover pagare alcunché. Il Tokyo Metropolitan Government è dotato di due osservatori ( nord e sud ) ad accesso gratuito ed è anche sede, al secondo piano, del centro informazioni turistiche di Tokyo. 

L'Osservatorio Nord rimane aperto dalle 9:30 fino alle 23:00 ed è ottimale al tramonto quando le luci della città iniziano ad accendersi colorando Tokyo in modo unico. Chiude solamente il secondo ed il quarto lunedì' del mese.

L'Osservatorio Sud, invece, è più adatto nelle giornate limpide quando può consentirvi di vedere lo spettacolo del Monte Fuji. L'Osservatorio Sud è aperto dalle 9:30 alle 17:30 ( le 23:00 quando è chiuso il suo dirimpettaio ). Chiude il primo ed il terzo martedì nel mese. 

 

E' poi il momento di tornare verso la Stazione di Shinjuku ( di fianco all'uscita Est ) per addentrarsi nello stretto vicolo di Omoide Yokocho dove concludere la serata. 

Subito dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale, Omoide Yokocho era un vicolo abbastanza pericoloso, sede del mercato nero e del contrabbando, ma anche uno dei pochi dove si potevano acquistare interiora di animali ( pollo e maiale in primis ) quando i viveri scarseggiavano. Se ci aggiungiamo che il vicolo è conosciuto anche con il nome di "Vicolo della Pipì" data la mancanza di bagni pubblici che per decenni lo ha caratterizzato, le premesse non sembrano essere particolarmente positive.

Oggi, però, le cose sono cambiate! I bagni sono stati installati ed il mercato nero ha lasciato il posto a diverse izakaya ( birrerie ) piccolissime, ce ne sono circa 80. Pur essendo un posto sicuro e tranquillo, Omoide Yokocho ha mantenuto un'atmosfera piacevolmente decadente e malfamata difficile da descrivere a parole.

I locali davvero minuscoli e sovraffollati, la luce soffusa prodotta dalle lanterne, il fumo che esce dalle cucine e dalle sigarette accese degli avventori ... non c'è dubbio che Omoide Yokocho abbia una fascino particolare, non per forza piacevole, ma sicuramente unico.

 

Come detto tanti sono i posti dove poter mangiare, quasi tutti specializzati in yakitori ( spiedini fatti con ogni parte del pollo,  dal cuore, al fegato, al petto, alla coscia ). Quale scegliere? Fatevi consigliare dal vostro istinto, darvi consigli sarebbe insensato dato che abbiamo scelto praticamente a caso, senza sapere né il nome del posto né cosa avremmo mangiato.

Non siamo stati particolarmente fortunati visto il rapporto qualità-prezzo, ma non vi scoraggiate a voi potrebbe andare meglio!


UN GITA FUORI PORTA ...

SCOPRI LO SPETTACOLO DEL MONTE FUJI!



Poppackers in front of the ininity

" EVERY LONG JOURNEY BEGINS WITH A SINGLE STEP "

poppackers - facebook
poppackers - instagram

SCOPRI DI PIÙ SUL GIAPPONE


TOKYO IN 3 GIORNI


LE ALPI GIAPPONESI


KYOTO