Namibia - Tour 19 Giorni

all around - le meraviglie della namibia


Namibia - Deserto del Namib

descrizione del tour in namibia


Questo che vi stiamo per descrivere è stato il nostro tour in Namibia. 19 giorni alla scoperta di un paese meraviglioso partendo dalla capitale, Windhoek, dove fermarsi solo la notte dell'arrivo per riposare dopo il lungo viaggio. L'itinerario segue un percorse orario e si lascia Windhoek per dirigersi verso sud, verso il Deserto del Kalahari dove passare una notte. Il giorno seguente ci sposta ancora più a sud verso il Fish River Canyon, bellissima formazione naturale che ricorda molto il Grand Canyon americano. Al Fish River Canyon si dedicano due notti: la prima per riposarsi dopo il lungo viaggio dal Deserto del Kalahari, la seconda per approfondire la conoscenza del canyon più importante della Namibia.

E' poi il momento di spostarsi verso ovest, verso la costa. Sebbene in molti raggiungano Luderitz per soggiornare, noi consigliamo di fermarsi ad Aus, dove i panorami sono davvero magici, e di sostare per due notti: una per rilassarsi dal viaggio scoprendo alcuni dei paesaggi più belli della Namibia, l'altra per dedicarsi a Kolmanskop, città fantasma dove il Deserto del Namib si sta riappropriando di quanto un tempo era già suo, e Luderitz, cittadina coloniale dove rifocillarsi un pochino.

Da Aus si raparte verso nord, verso una delle tappe principali di questo tour in Namibia: Sossusvlei e il Deserto del Namib. Ancora una volta vi consigliamo di rimanere due notti nell'area di Sossusvlei, per poter visitare questo posto incantevole che vi rimarrà immediatamente nel cuore. 

Dopo una breve sosta a Solitaire per l'apple pie più famosa della Namibia, il tour si dirige verso Swakopmund, città coloniale tedesca piacevole, che è la porta della Skeleton Coast e il punto di partenza di gite in mare alla ricerca di foche e delfini e di gite nel deserto con arrivo a Sandwich Harbour. Anche in questo caso un paio di notte sono il tempo giusto da dedicare.

Si riparte poi verso nord, verso il Damaraland, la parte più autentica di Namibia, passando per lo Spitzkoppe e sostando dapprima nelle Erongo Mountains per piacevoli camminate e poi al Grootberg Pass.

Infine l'apoteosi di ogni viaggio in Africa: il safari. L'Etosha National Park vi aspetta per 4 notti tra leoni, elefanti, zebre, gnu, giraffe, rinoceronti ... si comincia dalla parte Ovest ( a nostro avviso la più bella ) e si finisce ad Est ( la zona più turistica, economica e conosciuta ). 

Prima di rientrare a Windhoek, concludendo il tour e salutando la Namibia, una sosta a Okonjima per visitare la AfriCat Foundation e i suoi splendidi felini ( leopardi e ghepardi in particolare ).

Booking.com


il tour in breve


Giorno 1: Arrivo a Windhoek

Dopo il viaggio aereo si arriva a Windhoek e a seconda del tempo a disposizione si fa una breve visita della città, si sbrigano i preparativi per il viaggio ( spesa, attivazione SIM namibiana ) e si cena da Joe's Beerhouseun'istituzione in Namibia.

 

Giorno 2: Windhoek - Deserto del Kalahari

Partenza al mattino presto da Windhoek. Si comincia il tour in Namibia. Si percorre la B1 fino ad arrivare al vostro lodge/camp nel Deserto del Kalahari dove nel pomeriggio ci si dedica alle attività ( Safari/Sundowner/Passeggiate ). Cena presso lodge/camp.

 

Scopri i colori del Deserto del Kalahari

 

Giorno 3: Deserto del Kalahari - Fish River Canyon

Colazione e partenza al mattino presto. Lungo il viaggio possibile sosta alla Quiver Tree Forest per ammirare gli alberi faretra, tipici di questa zona. Nel primo pomeriggio arrivo al lodge/camp, dove rilassarsi, fare qualche attività e cenare.

 

Giorno 4: Fish River Canyon

Primo vero highlight del tour in Namibia. Si vista il Fish River Canyon, dove si possono fare passeggiate tra i vari view point e scattare foto fantastiche. 

 

Scopri il Fish River Canyon

 

Giorno 5: Fish River Canyon - Aus

Partenza al mattino presto dal Fish River Canyon ed arrivo ad Aus nel primo pomeriggio. Andate al Klein-Aus-Vista per fare bellissime passeggiate nella riserva. Uno dei momenti migliori del tour in Namibia.

 

Giorno 6: Aus - Kolmanskop - Luderitz - Aus

Nella mattina visita alla città fantasma di Kolmanskop, poi si prosegue in direzione Luderitz dove girare per la città, fare spesa in vista del proseguimento del viaggio e scoprire Diaz Point. Di ritorno ad Aus, sosta alla Garub Waterhole per ammirare i cavalli selvatici del deserto, che esistono solo qui in Namibia.

 

Scopri l'infinito ad Aus

 

Giorno 7: Aus - Sossusvlei

Partenza al mattino presto da Aus ed arrivo a Sossuvlei nel pomeriggio. Attività nel lodge/camp.

 

Giorno 8: Sossusvlei

Il momento clou del tour in Namibia. Partenza prestissimo ( nella notte ) per arrivare all'alba ai gate di Sossusvlei. Mattinata passata nel parco. Volendo, nel pomeriggio, si può visitare il Sesriem Canyon o tornare al lodge/camp.

 

Scopri la magia del Deserto del Namib

 

Giorno 9: Sossusvlei - Swakopmund

Giornata tranquilla, di spostamento, per raggiungere la cittadina di Swakopmund. Nel pomeriggio visita della città.

 

Giorno 10: Swakopmund

Giornata dedicata alle attività: mattinata in barca e pomeriggio sulle dune del deserto fino a Sandwich Harbour.

 

Scopri Swakopmund, Africa che non è Africa

 

Giorno 11: Swakpomund - Erongo Mountains

Si lascia Swakopmund per avvicinarsi al Damaraland. Partenza al mattino verso lo Spitzkoppe, dove fermarsi per foto e qualche passeggiata. Nel pomeriggio arrivo alle Erongo Mountains per attività/relax.

 

Giorno 12: Erongo Mountains - Grootberg Pass

Si attraversa il Damaraland vino a raggiungere il Grootberg Pass dove dormire nell'omonimo eco-lodge ed ammirare uno dei panorami più belli della Namibia.

 

Giorno 13: Grootberg Pass

Giornata dedicata alle attività presso il lodge: Rhino tracking o Elephant tracking o visita ad un villaggio Himba, una delle tribù autoctone della Namibia. 

 

Giorno 14: Goortberg Pass - Etosha ( Ovest )

Partenza presto al mattino in modo da raggiungere l'Etosha il prima possibile. Safari fino al tramonto.

 

Giorno 15: Etosha ( Ovest )

Giornata di Safari nella zona occidentale dell'Etosha, meno frequentata dai turisti.

 

Etosha National Park, un meraviglioso safari in Namibia

 

Giorno 16: Etosha ( Ovest ) - Etosha ( Centro )

Spostamento all'interno del parco, dove si arriva nella zona centrale ( Okaukuejo ), ricca di pozze e più turistica.

 

Giorno 17: Etosha ( Centro ) - Etosha ( Est )

Nuovo spostamento interno per raggiungere la parte est del parco.

 

Giorno 18: Etosha ( Est ) - Okonjima

Partenza presto al mattino per arrivare nel primissimo pomeriggio nella riserva della AfriCat Foundations. Pomeriggio dedicato al Leopard Tracking.

 

AfriCat Foundation, splendida esperienza tra i felini

 

Giorno 19: Okonjima - Windhoek

Mattinata dedicata alle attività mattutine di Okonjima. Poi trasferimento a Windhoek dove passare la notte prima della partenza.


fede & marco

Poppackers in front of the ininity

" EVERY LONG JOURNEY BEGINS WITH A SINGLE STEP "



facebook


instagram


scopri di più sulla namibia


VIAGGIA CON NOI




E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma. 

E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.

Copyright © 2010 - 2017 Poppackers Travel Blog by Federica Sala & Marco Muzii. All rights reserved