Edimburgo in 2 giorni

un weekend in un'altra epoca


#SCOZIA #VIAGGI #EDIMBURGO #WEEKEND #CITTÀ



Edimburgo - Calton Hill

Vale la pena visitare Edimburgo? Quanti giorni servono? Cosa c'è di imperdibile? Dove mangiare qualcosa di buono? Ecco una serie di domande a cui troverete risposta in questo post dedicato alla capitale scozzese!


Fascino seicentesco


Edimburgo è una città che sembra aver sospeso il tempo, fermandolo a due secoli fa, momento in cui alla Old Town, ormai troppo piccola per ospitare il crescente numero di abitanti, si aggiunse la vittoriana New Town con i suoi lunghi ed ampi viali in antitesi con i vicoli stretti e sovraffollati della cittadella medievale.

Passeggiando per le strade del centro si può facilmente immaginare come dovesse essere la vita al tempo in cui gli intrighi di corte influenzavano nel profondo la vita dei sudditi.

 

Non è un caso, quindi, che il complesso urbano delle Old and New Towns di Edimburgo faccia parte con merito del patrimonio dell'umanità dell'Unesco.



Le attrazioni principali


La Old Town è senza dubbio una delle più belle testimonianze di architettura urbana seicentesca dato che, di fatto, gran parte degli attuali edifici e delle strade conservano l'aspetto che avevano a quel tempo.

 

Il Castello di Edimburgo 

L'attrazione principale ed imperdibile è sicuramente il Castello di Edimburgo, che dal 1130 domina Castle Hill e tutta la città. Il castello merita una visita approfondita di almeno un paio d'ore ( disponibile audioguida in Italiano ) perché è, di fatto, una vera e propria cittadella fortificata che, oltre ad offrire splendide viste su tutta Edimburgo, al suo interno offre diversi elementi di interesse tra cui le Insegne di Scozia ( o gioielli della corona ), gli appartamenti reali dove Maria Stuarda diede alla luce Giacomo I ( primo re di Scozia ed Inghilterra ) e St. Margaret's Chapel ( l'edificio più antico di tutta la città, unico a resistere della struttura originaria del castello ).

 

COMPRA I TUOI BIGLIETTI PER IL CASTELLO DI EDIMBURGO

 

La Royal Mile

Una volta usciti dal Castello si percorre la prima parte della Royal Mile, il lungo rettilineo che porta fino al palazzo reale di Holyrood Palace ( ancora oggi residenza estiva dei sovrani britannici ). La Royal Mile rappresenta il cuore della Old Town, la via sulla quale si affacciavano i principali edifici di interesse pubblico, il luogo da cui si di ramano tutti i vicoli che costituiscono questa parte di di città. I negozi di souvenir hanno soppiantato le botteghe seicentesche, ma potete trovare ancora numerosi artisti di strada, moderni saltimbanchi, ed i classici pub in stile britannico.

 

Mary King's Close

Uno degli antichi vicoli della Edimburgo del 1600 esiste ancora nella sua quasi originalità nelle fondamenta delle City Chambers. Un tour guidato di un'ora vi consentirà di scoprire la storia di questa piccola strada e contemporaneamente fare un salto nel passato. Sebbene possa apparire come una cosa un po' trash, in realtà si è dimostrato un tour interessante! Attenzione: il tour è a numero chiuso quindi è necessario prenotarlo online.

 

COMPRA IL TUO BIGLIETTO PER IL MARY KING'S CLOSE

Grassmarket

Uno dei principali mercati della città dal XV secolo, oggi è ancora un posto pieno di vita grazie alla presenza di tanti ristoranti, locali e pub che già dal pomeriggio iniziano a riempirsi di turisti e scozzesi pronti a condividere una pinta di buona birra. Tra i vari pub del posto il White Hart Inn dichiara di essere il più antico della città, servendo l'oro liquido dal XVI secolo. Per raggiungere Grassmarket dalla Royal Mile percorrete Victoria Street, coloratissima e anch'essa ricca di pub e posti dove mangiare.

 

Greyfriars Kirkyard 

Poco lontano da Grassmarket si trova il cimitero più famoso di Edimburgo, esistente dal XVI secolo, dove nel 1638 i Presbiteriani scozzesi firmarono il patto nazionale contro la chiesa anglicana che diede inizio alle Guerre dei VescoviMolte sono le storie legate a questo posto tra fantasmi e fenomeni paranormali ... quella più famosa però è una storia di lealtà ed amore e riguarda il mitico Greyfriars Bobby.

 

New Town

Non ci sono particolari monumenti, ma è piacevole passeggiare per gli ampi viali in stile vittoriano tra negozi ed un ambiente più tranquillo rispetto al caos della Old Town. Il viale principale è sicuramente Princes Street con vista sulla Old Town e sul Castello di Edimburgo. Per un po' di relax approfittate dei Princes Street Gardens, all'ombra  del The Scott Monument, ascoltando dei numerosi artisti di strada che uniscono il suono della tradizionale cornamusa a chitarre elettriche e batterie.

 

Calton Hill

Luogo per eccellenza per gustarsi il tramonto ad Edimburgo. La si raggiunge facilmente con una breve salita al termine della New Town. La vista sulla città è davvero stupendo, ma non fermatevi a quello: da Calton Hill si può ammirare la zona collinare alle spalle dell'Arthur's Seat ed tutta la costa del Fife.

 

Holyrood Palace e la salita all'Arthur's Seat sono sicuramente due ulteriori attrazioni da annotarsi, ma in due giorni il tempo è poco e sono un po' fuori mano rispetto a tutte le altre che qui vi abbiamo riportato.

 

Inoltre, per gli appassionati di Dan Brown e del Sacro Graal, alle porte di Edimburgo trovate la Rosslyn Chapel.


UNA TERRA CUPA, VIOLENTA, IMPERVIA ... MA BELLISSIMA

 

SCOPRI L'ISOLA DI SKYE


Itinerario di due giorni


Bastano un paio di giorni o al massimo un weekend per visitare Edimburgo? A nostro avviso sì poiché le attrazioni principali sono tutte suddivise tra la Old Town e la New Town e sono tutte raggiungibili tranquillamente a piedi. Un fattore importante da tenere in considerazione è sicuramente il periodo dell'anno in cui visitate la città. In Estate, infatti, le giornate sono estremamente lunghe ( il sole tramonta alle 22.30) il che vi consente di fare molte più cose, ad esempio in molti salivano sull'Arthur's Seat nel tardo pomeriggio quando le temperature cominciavano ad abbassarsi. Se, al contrario andate ad Edimburgo in Inverno, le giornate saranno molto più corte e la cosa, quindi, vi costringerà a rivedere la struttura del vostro itinerario sulla base delle ore di luce.

 

Di seguito vi riportiamo quella che seconda può essere una buona gestione di due giorni da passare ad Edimburgo.

Giorno 1 - Castello di Edimburgo + Old Town ( parte alta )

  • Castello di Edimburgo
  • Grassmarket - Victoria Street
  • Geryfriars Kirkyard
  • Royal Mile ( St. Giles Cathedral e Mary King's Close )

Giorno 2 - New Town + Old Town ( parte bassa )

  • Princes Street 
  • Princes Street Gardens
  • Calton Hill
  • Holyrood Palace
  • Arhur's Seat

SCOPRI LA SCOZIA IN 10 GIORNI ...

 

SCOPRI IL NOSTRO ITINERARIO IN SCOZIA


Informazioni Utili


Dove Dormire

Ovviamente la cosa migliore sarebbe quella di dormire nella Old Town o nelle immediate vicinanze... i prezzi degli alberghi però risultano particolarmente elevati. Noi abbiamo quindi provato a rivolgerci ad Airbnb ... avendo prenotato con poco preavviso siamo riusciti a trovare un appartamento intero nella zona di Lauriston Gardens ( Link ). Il posto non è male, molto grande ( 2 camere da letto, un salotto, una cucina e un bagno ) anche se non vicinissimo alla Royal Mile ( 15/20 minuti ), mentre circa 10 minuti da Grassmarket. Nelle vicinanze c'è anche un Sainsbury dove poter fare la spesa. Per due notti abbiamo pagato € 310.

 

Booking.com

Dove Mangiare

Se volete mangiare bene, porzioni di quantità, senza spendere fortune allora vi consigliamo Mums Link ). La specialità della casa sono le salsicce, ma qui potrete mangiare pie, haggis, hamburgers, fish and chips ... Noi ci siamo stati 2 volte spendendo complessivamente in media £ 25. 

 

Come spostarsi

Per raggiungere il centro cittadino dall'aeroporto potete prendere un tram ( link ) che vi porterà ai Princes Street Gardens per £8.50 a/r in circa 40/45 minuti, oppure utilizzare l'Airlink ( link ), un autobus  che per £7.50 a/r vi porterà fino a Waverley Bridge. 

In città, invece, vi basteranno le vostre gambe perchè tutte le attrazioni sono facilmente raggiungibili a piedi.


SE TI È PIACIUTO QUESTO ARTICOLO ...

 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER


fede & marco

Poppackers in front of the ininity

" EVERY LONG JOURNEY BEGINS WITH A SINGLE STEP "



facebook


instagram


scopri di più sulla scozia


scozia - itinerari


VIAGGIA CON NOI




E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma. 

E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.

Copyright © 2010 - 2017 Poppackers Travel Blog by Federica Sala & Marco Muzii. All rights reserved