NAMIBIA

Viaggio in UN sogno chiamato africa

Situata nella parte sud-occidentale dell'Africa, la Namibia è un paese grande quanto Francia e Germania messe assieme ma con una popolazione di poco più di 2 milioni di abitanti, cosa che le garantisce un posto tra le nazioni meno densamente popolate al mondo. 

 

Il perché di un viaggio in Namibia?

 

La risposta a questa domanda è molto semplice: perché è uno dei paesi più belli del mondo a livello naturalistico. Un viaggio in Namibia vi farà scoprire splendidi deserti dai colori incredibili, vi farà emozionare alla vista degli animali nel loro habitat naturale e vi farà capire come sia possibile una pacifica convivenza tra diverse tribù.

Un viaggio in Namibia è inoltre consigliato per via della tranquillità e sicurezza di questo paese: potremmo definirla la "Svizzera" Africana, con belle strade ( sia asfaltate che non ) e buone, se non ottime, strutture ricettive, cosa che la rendono probabilmente il modo ideale per approcciarsi al continente africano.

 

Attrazioni principali!

 

Oseremmo dire tutto! Ma non avrebbe senso! Partendo dal presupposto che la bellezza della Namibia sta in generale nei paesaggi che incontrerete lungo il vostro viaggio, le attrazioni principali sono

Come detto, queste sono le cose a nostro avviso davvero imperdibili ... ma di posti incantevoli ce ne sono a iosa.


Info utili

Capitale: Windhoek

Popolazione: 2.5 milioni di abitanti

Fuso Orario: Stesso fuso dell'Italia ma da Aprile a Settembre è un'ora indietro per via dell'applicazione dell'ora legale

Valuta: Dollaro Namibiano (NAD) - 0.064 € (2017)


Quando andare in namibia


Il periodo migliore per visitare la Namibia è sicuramente il periodo compreso tra Maggio e Ottobre durante la stagione secca. In questi mesi, infatti, le temperature massime raggiungono i 30°, mentre le minime possono anche andare sotto zero. Praticamente impossibile vedere pioggia, cosa che rende le strade molto più sicure e rende più semplici gli avvistamenti di animali nell'Etosha. L'unico aspetto negativo è che le giornate sono molto corte ( il sole tramonta vero le 4/4.30 ).

Chi, invece, volesse andare nella stagione delle piogge ( Novembre - Aprile ) tenga presente che le temperature possono raggiunger anche i 50° nel Namib ... però si avrà l'opportunità di scoprire questo paese arido e desertico con colori totalmente inaspettati.


guidare in namibia


Prima cosa de tenere in mente: in Namibia si guida sulla desta ( come in Inghilterra ). La rete stradale in Namibia è composta perlopiù da strade sterrate, ma è comunque ben tenuta e guidare, nella stagione secca, non è particolarmente complesso anche grazie alla totale assenza di traffico. In ogni caso non lesinate sulla vettura da affittare e valutate quantomeno un 2x4 se andate nella stagione secca, un 4x4 se programmate il viaggio nella stagione delle piogge o volete andare nella zona del Caprivi o nell'estremo Nord.

In ogni cittadina troverete una pompa di benzina, quindi, non dovreste avere grossi problemi ... comunque sempre attenzione perché le distanze tra i vari paesi possono raggiungere anche gli 80/100 chilometri.


SALUTE E SICUREZZA


La Namibia è uno dei poco paesi africani che possono considerarsi malaria-free. Durante la stagione secca non si trovano zanzare, durante la stagione delle piogge solamente la parte del Caprivi ( nord-est ) ha ancora una minima presenza. Non sono necessari vaccini di alcun tipo. Nei lodge e nei ristoranti non c'è problema di acqua potabile, quindi potete mangiare e bere con serenità.

 

Con 2 milioni di abitanti in un paese grande quanto Francia e Germania trovare criminalità è molto difficile. Windhoek ( la capitale ) è l'unico posto in cui bisogna stare più attenti, in particolare meglio non girare troppo a piedi dopo il tramonto.


Altre info


Conviene assolutamente comprare una SIM namibiana all'arrivo a Windhoek. Con MTC ci siamo trovati particolarmente bene ... buonissima la copertura anche fuori dai centri abitati.

 

Le carte di credito sono accettate praticamente ovunque. Noi abbiamo usato i contanti solo per pagare la benzina. Ci sono bancomat in ogni cittadina, quindi prelevare non rappresenta un problema.



ITINERARI - namibia

NAMIBIA - ALL AROUND ( 19 GIORNI )

Questo è stato il nostro itinerario di viaggio! Partenza da Windhoek per poi scendere a sud verso Kalahari e Fish River Canyon. Tappa ad Aus, Kolmanskop ( la città fantasma ) e Luderitz e poi si comincia la risalita verso l'Etosha National Park passando dal Deserto del Namib, Swakopmund e Damaraland. Tre giorni pieni di Safari e si ritorna verso Windhoek fermandosi una notte alla AfriCat Foundation di Okonjima.


DIARIO DI VIAGGIO


Namibia - Gnu nel Deserto del Kalahari

I colori del Deserto del Kalahari sono qualcosa di sorprendente: il rosso fuoco della sabbia, il giallo paglierino delle graminacee e il blu intenso del cielo. Un prima tappa perfetta in Namibia.


Namibia - Fish River Canyon

I suoi 160 km di estensione lo rendono secondo solamente al Grand Canyon statunitense, ma i panorami sono altrettanto spettacolari ed emozionanti. Non sembra di trovarsi in Namibia ma in uno scenario Western.


Namibia - Aus

Aus è un villaggio piccolissimo che in sé non ha molto da offrire ma la Natura regala spettacoli incredibili. Luderitz è, invece, una cittadina coloniale famosa più per la sua vicinanza a Kolmanskop ( città fantasma ) che per la sua vera bellezza.


Namibia - Dune rosse di Sossusvlei

Forse il momento clou del vostro viaggio in Namibia. Sossusvlei con le dune rosse del Deserto del Namib è un spettacolo naturale che ha pochi eguali al mondo. Indimenticabile ed emozionante, un paradiso per gli amanti di fotografia.


Namibia - Swakopmund

Dopo tanta natura ecco la cittadina coloniale di Swakopmund con la sua aria più californiana che africana e le sue lunghe spiagge affacciate sull'Oceano Atlantico. Nelle immediate vicinanze il porto principale di tutta l'Africa Occidentale: Walvis Bay.


Namibia - Damaraland

Il Damaraland, "la terra dei Damara", è la parte più autentica di Namibia. I Damara, infatti, abitano queste terre da tempo immemore, sono i veri padroni di casa di questo splendido paese.


Namibia - Re Leone nell'Etosha National Park

Altra tappa imperdibile ed indimenticabile di un viaggio in Namibia. L'Etosha National Park è una vera e propria regione i cui abitanti sono solamente animali! L'esperienza di safari è davvero splendida ... dedicatele almeno 3 giorni pieni!


Namibia - Okonjima e AfriCat Foundation

Una volta visitato, Okonjima, questo posto sconosciuto, non potrà che rimanere nel vostro cuore per la bellezza dei luoghi, la gentilezza delle persone ed il fascino degli animali.



Fede & MARCO

" EVERY LONG JOURNEY BEGINS WITH A SINGLE STEP "



FACEBOOK


INSTAGRAM




E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma. 

E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.

Copyright © 2010 - 2017 Poppackers Travel Blog by Federica Sala & Marco Muzii. All rights reserved