SCOZIA

UN viaggio TRA CASTELLI MEDIEVALI E NATURA SELVAGGIA

La Scozia è il paese che più di tutti gli altri vi farà respirare e vivere la storia medievale, una storia fatta di intrighi di corte, di grandi cavalieri, di grandi battaglie ... verrebbe quasi voglia di abbandonare l'auto, salire in sella ad un destriero e muoversi di castello in castello galoppando in una natura che diventa sempre più selvaggia, aspra e dura man mano che ci si sposta verso nord.

 

Il perché di un viaggio in Scozia?

 

Perché un viaggio in Scozia può essere molto vario ed interessante sia da un punto di vista culturale che naturalistico. Vi troverete tra paesaggi da cartolina con laghetti di acqua cristallina e dolci colline verdi e posti apparentemente inospitali con scogliere che si gettano a picco nel mare sferzate da venti violentissimi e montagne cupe e minacciose. Scoprirete rovine di castelli sperdute nel nulla e grandi manieri perfettamente conservati e, in alcuni casi, ancora abitati. Visiterete paesini di dimensioni minuscole, fatti di poche case, e città affascinanti come Edimburgo... tutto in un unico viaggio.

 

Attrazioni Principali!

 

Durante un viaggio in Scozia ogni Loch potrebbe essere un ottimo soggetto per una foto, ogni isola potrebbe regalare panorami da sogno ed ogni castello potrebbe essere più interessante ed affascinante di quelli visitati prima... qui cerchiamo di elencare tutto quello che ha maggiormente lasciato il segno su di noi. Tenete presente che ancora non abbiamo visitato né le Ebridi né le Orcadi.

Queste quattro esperienze, a nostro avviso, racchiudono in loro tutta l'essenza della Scozia ... ma di posti estremamente interessanti ce ne sono molti, dal Dunottar Castle a Duncansby Head, da Inverness al porticciolo di Oban ... insomma fatevi ispirare e poi cominciate il vostro viaggio in Scozia.


Info utili

Capitale: Edimburgo

Popolazione: 5.5 milioni di abitanti

Fuso Orario: La Scozia ha un fuso orario di -1 ora rispetto all'Italia.

Valuta: Sterlina (GBP) - 1.097 € ( 2017 )


quando andare in scozia


Noi abbiamo fatto il nostro viaggio in Scozia in Giugno trovando temperature intorno ai 15 gradi, più fredde nelle Highlands e sull'Isola di Skye dove abbiamo toccato anche i 10 gradi, più calde a Edimburgo dove con il bel tempo siamo arrivati ai 24/25 gradi.

Sconsigliamo un viaggio in Scozia in Luglio e Agosto perchè un po' ovunque si parla di numerosi moscerini fastidiosi nelle Highlands. Il periodo migliore a nostro avviso, come spesso accade, è la Primavera inoltrata quando si hanno minori probabilità di pioggia e giornate già calde e lunghe. Tenete in considerazione anche le ore di luce a disposizione poiché le strade, in particolare nelle Highlands, non sono bellissime ( monocorsia e ricche di curve ) e guidare con il buio non è certo piacevole.


altre info


Le strade che abbiamo percorso durante il nostro viaggio in Scozia sono tutte ben asfaltate ma, ad eccezione del tratto tra Edimburgo e Stirling, si è trattato principalmente di statali che attraversano le varie cittadine. Nelle Highlands e sull'Isola di Skye la strada diventa talmente stretta che è costituita da un'unica corsia con slarghi ( passing places ) per consentire il transito delle vetture in senso opposto. Di conseguenza attenzione alla guida! Anche perché si guida sulla destra.

 

Attenzione alla copertura telefonica. Sembra strano ma in Scozia per lunghi tratti, in particolare nelle Highlands e sull'Isola di Skye, siamo rimasti completamente privi di copertura. Anche il wifi nei vari b&b non era una scheggia.

 

Nessun problema, invece, per quanto riguarda la benzina. C'è una pompa praticamente in ogni paese ed il prezzo è di poco inferiore al quanto si paga in Italia ( £1.13 al litro ). 


modalità di viaggio


Lo sapevi che in Scozia è consentito il campeggio libero? Se vuoi risparmiare al massimo, ti piace l'avventura e gli spazi aperti, questa può essere la modalità di viaggio migliore per te. Bastano una macchina, una tenda, un fornelletto da campo e poi potrai scegliere ogni giorno dove dormire: su una spiaggia, in un bosco, sulla riva di un lago... occhio solo ai parcheggi dove è espressamente riportata la scritta "no camping".

 

Se invece sei un Poppacker, quindi avventura sì ma con il giusto grado di organizzazione e comfort, allora puoi scegliere tra i tanti B&B ed il metodo fly&drive è il migliore. Con un round trip da Edimburgo si può visitare bene tutta la Scozia.



itinerari - SCOZIA

SCOZIA - TOUR DI 10 GIORNI

10 giorni per visitare praticamente tutta la Scozia "continentale" partendo e tornando da Edimburgo. Le tappe del viaggio sono Inverness, prima di entrare nelle Highlands, poi si inizia con la North Coast 500 e si dorme a Tongue ed Applecross. Due notti sull'Isola di Skye per poi tornare verso Edimburgo passando da Oban e Loch Lemond.


diario di viaggio

Scozia - Edimburgo da Calton Hill

Edimburgo, capitale della Scozia, è una città che sembra aver sospeso il tempo, fermandolo a due secoli, momento in cui alla Old Town, ormai troppo piccola per ospitare il crescente numero di abitanti, si aggiunse la vittoriana New Town con i suoi lunghi viali ...


Scozia - Neist Point sull'Isola di Skye

L'Isola di Skye non è il paradiso terrestre, non è il posto dove vorresti vivere in relax, non è il baracchino sulla spiaggia caraibica ... Skye è spazzata dal vento e dalle nuvole, che si muovono basse e rapide lambendo le case, Skye ha scogliere ruvide ...



articoli sulla scozia

Scozia - Castello di Inverness

In Scozia potete trovare una castello, o quelle che ne resta, ogni 5 minuti di strada. Alcuni sono suggestivi ed affascinanti, altri veri e propri cimeli storici, altri ancora ruderi per nulla indimenticabili ...



Fede & MARCO

" EVERY LONG JOURNEY BEGINS WITH SINGLE STEP "



FACEBOOK


INSTAGRAM


PHOTO GALLERY




E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma. 

E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.

Copyright © 2010 - 2017 Poppackers Travel Blog by Federica Sala & Marco Muzii. All rights reserved